logo

Infrastrutture, territorio e ambiente

Sotto e sopra la superfice della terra veneta si sono accumulate montagne di sostanze e fattori inquinanti che costituiscono i residui di una lunga stagione di sviluppo nella quale il trade-off crescita/benessere economico ha costituito un alibi fortissimo per bypassare i vincoli e le scelte programmatorie che ponessero al centro la salute dei cittadini e l’integrità dell’ambiente. Ne sono conseguiti anche disordine e ritardi nel ridisegnare piani infrastrutturali e disegni urbanistici che mettessero a valore l’efficientamento dei sistemi di mobilità e trasporto, la razionalizzazione nell’allocazione degli spazi fisici per gli insediamenti, la riqualificazione del patrimonio edilizio, la tutela dei beni comuni fisici, archietettonici e paesaggistici che costituiscono gli asset per ripensare e riprogrammare il futuro.

Tema non ancora impostato

Se sei interessato a questo tema segnalalo su questo form

0 found this helpful